La poltrona del diavolo

 

……….  

Questa edizione è in possesso degli eredi Mastriani

.

Fu pubblicato in appendice su:

  – Il Nomade: nn.21-117 ( 25 gennaio-25 maggio 1861) con varie interruzioni. Si avverte che la puntata del n.21 è una continuazione, per cui la pubblicazione deve essere iniziata precedentemente. Purtoppo non siamo riusciti ad individuare precedenti numeri di questo periodico nelle biblioteche napoletane.

   Altre edizioni in volume:

– Napoli, Giosuè Rondinella, 1873, 3 volumi, seconda edizione.

– Roma, Perino, 1889.

– Napoli, Stabilimento Tipografico Gennaro Salvati, 2 volumi, senza anno forse dopo il 1892.

– Napoli, Imagaenaria, 2012, con introduzione di P.Di Meglio.

.

RIDUZIONI TEATRALI

 

NOTE

 

.

SCHEDA DEL ROMANZO

   La presente scheda è stata realizzata prendendo come riferimento l’edizione: Napoli, Stab.Tip. Cav. Gennato Salvati, senza anno, forse 1895, unico volume, formato 16 x 24 in 8°, pag. 234

.

I TEMPI

   Gli avvenimenti iniziano il 13 marzo 1823, giorno del naufragio della goletta Falcone nell’Adriatico, e si svolgono prevalentemente a Napoli, a parte il viaggio di mare che il protagonista Adriano Loreti effettua per recarsi nell’isola di Giava, per ritrovare il suo nonno materno.

.

INDICE

.

PERSONAGGI

.

VOCABOLI DESUETI

.

TRAMA

.

COMMENTO